Ricetta della Canchanchara

La ricetta della Canchanchara è molto semplice. Un antico drink cubano, molto importante per una valenza culturale e storica
Simbolo dell’orgoglio cubano è uno dei tanti drink tropicali composti da una parte dolce, una acida e del rum.
Si narra che i guerrieri cubani si nascondessero nelle campagne dove erano soliti bere il rum addizionato a “aguamiel” e lime. Un drink quindi contadino e originariamente senza ghiaccio che oggi è servito a cuba nelle tazze di terracotta.
Oggi per convenzione si utilizza il miele ma è bene ricordare che nonostante il miele è il più antico dolcificante conosciuto dall’uomo, con il termine aguamiel si intende spesso uno sciroppo di canna da zucchero. Appunto dallo stesso colore del miele.

La ricetta della Canchanchara

3/4 oz lime
3/4 oz miele
1 1/2 oz di rum rigorosamente cubano

I tradizionalisti eseguono la ricetta della canchanchata stir con uno due cubetti di ghiaccio. Non nascondo che a me piace anche Shake and Pour nella più grande

Altri modi di interpretare la ricetta della Canchanchara

segui gli articoli sul mio blog www.giannizottola.com

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.